Alcatel  definisce il suo Alcatel 1S lo smartphone per i più young, per le nuove generazioni che si approcciano per la prima volta ad uno smartphone ma che non rinunciano a caratteristiche premium, soprattutto per quanto riguarda la fluidità di utilizzo e il comparto fotografico.  Un device entry level che ora, annuncia il marchio di Nokia utilizzato su licenza di TCL Communication, arriva in Italia. Pensato per i più giovani che si affacciano al mondo del mobile, ma adatto anche a chi non vuole spendere tanto, senza rinunciare a determinate specifiche tecniche, l’Alcatel 1S si propone come uno smartphone estremamente semplice da utilizzare, ma con prestazioni premium, design elegante e dimensioni compatte, il tutto ad un prezzo estremamente competitivo e accessibile.

Alcatel 1S: caratteristiche

Un entry level con prestazioni di alta qualità garantite da un  processore octa-core, accompagnato da 3GB di RAM combinati a 32GB di memoria interna. Il display è un Full View Display 18:9 da 5,5 pollici HD+. Presente anche un sensore di impronte digitali posteriore incorporato e la funzione di riconoscimento facciale Face Key. Dal punto di vista software, il sistema operativo è un Android Pie.

Per rispondere alle esigenze dei millennials, l’Alcatel 1S presenta un comparto fotografico di tutto rispetto, con una doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP, con effetto bokeh e un’ampia apertura focale, nonché un flash LED per la fotocamera frontale da 8MP per i selfie, viene garantita un’ottima qualità dell’immagine anche in condizioni di scarsa luminosità.

I giovani, si sa, sono anche molto attenti al design, per questo Alcatel 1S è stato realizzato ricorrendo ad un elegante vetro 2.5D e a finiture metalliche. I giovani possono inoltre scegliere tra due colorazioni disponibili: Metallic Black e Metallic Blue.

Alcatel 1S è ora disponibile sugli scaffali dei negozi italiani ad un prezzo consigliato di 109,90 euro.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum