Quella dei furti di cellulari e lettori MP3 è una questione molto sentita a New York, al punto che le autorità hanno diramato alla popolazione, in special modo quella più giovane, avvisi a non utilizzarli con troppa disinvoltura per strada o in metropolitana.
Un ulteriore aiuto nella lotta ai furti di cellulari, iPod e Blackberry, quelli che sono gli apparecchi più ‘richiesti, arriva dal dipartimento di polizia di New York.
Il piano, varato tre mesi fa, prevede la marcatura dei dispositivi con uno speciale inchiostro visibile solo ai raggi UV e l’annotazione del numero di serie da inserire in un database che verrà consultato tutte le volte che sarà acquisita della refurtiva.
Secondo quanto riportato dalla polizia, sono stati 2.100 gli apparecchi registrati.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum