Asus intende espandere la propria linea Eee introducendo il primo a cellulare Eee.
E’ quanto riporta il quotidiano Economic Daily News (EDN), che a sua volta attribuisce l'indiscrezione a Jonney Shih, CEO e Chairman di Asus.

Fedele ai principi comuni a tutte le soluzioni della famiglia delle '3 e', anche il nuovo Eee phone intende essere un prodotto dai costi contenti senza rinunciare, naturalmente, all'affidabilità, alla qualità e all'innovazione che hanno contraddistinto i prodotti Eee di Asus.
L'Economic Daily News spiega che il dispositivo avrebbe dovuto debuttare nel corso del 2008, ma Asus avrebbe rimandato il progetto alla primavera del 2009.

Nessuna anticipazione sulle caratteristiche tecniche per questo cellulare che, oltre ad essere atteso per il mese di marzo, potrebbe utilizzare la piattaforma Android.