Lo ha dichiarato domenica il CEO di Xiaomi: a luglio sarà presentato un nuovo flagship della scoietà cinese. Quello che però Lin Bin non ha menzionato è il nome di questo nuovo smartphone. Sappiamo con certezza, però, tramite le sue parole, che si tratterà di un telefono di alto profilo.
Come accade spesso, questo genere di dichiarazioni è accompagnato da una ridda di ipotesi: le voci più insistenti presumono che lo smartphone in oggetto non dovrebbe essere altri che lo Xiaomi Mi Note 2. Altri ritengono si tratti dello Xiaomi Mi Edge, smartphone di cui si parla dal 2014.

Xiaomi Mi Note 2
Xiaomi Mi Note 2

Per quanto riguarda le caratteristiche, il Mi Note 2 dovrebbe sfoggiare un display con una diagonale non inferiore a 5,5", processore Snapdragon 820, 6GB di RAM, forse una dual camera sul retro (da quanto ha dichiarato nei giorni scorsi un insider interno all’azienda).
Tra le voci, spunta anche l'ipotesi Xiaomi Notebook, un dispositivo da 12,5" di cui si diceva sarebbee stato rilasciato proprio a luglio.