La Corea del Sud è stato il primo Paese al mondo a lanciare servizi commerciali 5G. Come altre nazioni, il numero di utenti 5G in Corea del Sud continua ad aumentare, salendo a decine di milioni quest'anno. Secondo i dati del Ministero della Scienza, dell'Information and Communication Technology della Corea del Sud, gli utenti possessori di telefoni 5G in Corea del Sud hanno raggiunto quota 15,15 milioni ad aprile. Si tratta di un aumento sostanziale dal mese precedente; a marzo infatti, c'erano ben 617.000 utilizzatori in meno.

Il 5G avanza in Corea del Sud, ma il 2G sparisce dai radar

Non di meno, i dati del ministero rivelano anche che attualmente ci sono 71,27 milioni di utenti che si affidano alle comunicazioni mobili in Corea del Sud. Ciò significa che gli utenti 5G rappresentano il 21,25%.

Con l'espansione della copertura di rete 5G e l'introduzione di moltissimi modelli abilitati alle reti di nuova generazione, i clienti in Corea del Sud saranno sempre di più e il loro numero è destinato ad aumentare negli anni a venire. In futuro, questo valore  occuperà sicuramente una posizione dominante.

La Corea del Sud è piuttosto avanzata quando si tratta di reti mobili. Non è del tutto sorprendente sapere che il Paese eliminerà completamente le prime reti ad accesso multiplo a divisione di codice commerciale al mondo questo mese. Poiché la commercializzazione del 5G continua ad espandersi in diverse regioni, le vecchie soluzioni di rete andranno sempre più in disuso e quindi, spariranno dai radar.

L'operatore di telecomunicazioni sudcoreano, LG U+ (LG Uplus) ha l'unica rete 2G sopravvissuta in questi anni. Secondo quanto si evince, questo mese vedrà la fine del 2G in tutto il territorio.

Secondo LG U+, ha chiesto al governo di terminare le operazioni commerciali 2G. Già nel 2012 Korea Telecom (KT) ha chiuso la sua rete 2G. Inoltre, SK Telecom, un altro operatore in Corea del Sud, ha chiuso i ponti della sua rete 2G nel luglio dello scorso anno. Ciò significa che con l'uscita di LG U+ dalla festa, il 2G sarà completamente fuori dalla Corea del Sud.

Ergo, appare evidente che le reti 2G saranno sostanzialmente desolate. Non ci sono apparecchiature più recenti per questa tecnologia e i dispositivi che supportano questa rete non sono più disponibili.  In due parole sole: “addio 2G!

Fonte:ITHome