Non tutti utilizzano lo smartphone per svegliarsi la mattina, c’è chi invece preferisce la sveglia tradizionale, così da non dormire vicino dispositivi che emettono onde pericolose per la nostra salute. Ma quale scegliere? Per aiutarvi quindi a scegliere la migliore sveglia da comodino per le vostre esigenze di budget.

Travelwey

Questa sveglia comodino è stata progettata tenendo in mente la semplicità. È un orologio sveglia da comodino adatto a grandi e piccini, ha un display chiaro e grande, facilmente leggibile. Lo schermo è dotato di una luce on-demand di 5 secondi che può essere usata per visualizzare l’orario durante la notte.

HOMVILLA

Con questo primo modello abbiamo a disposizione doppi allarmi consentono di impostare due orari di sveglia separati. Offre 40 tipi di suoni di allarme gradevoli.
La sveglia contiene un cavo di ricarica USB per l’alimentatore e una batteria integrata agli ioni di litio per salvare le impostazioni dell’orologio in caso di mancanza di corrente.

Philips AJ3400

Possiede un display ben visibile e ora digitale in grande formato, con luminosità della stessa regolabile per non abbagliare la stanza in piena notte. L’ora è ben leggibile anche a distanza, ed è quindi il modello perfetto per chi ha problemi di vista, come ad esempio un anziano o per chi solitamente porta occhiali.
Per salvare le stazioni radio nei preset personalizzati, basta sintonizzarsi sulla stazione voluta e premere a lungo il pulsante preset. Ci si può svegliare al suono della radio, oppure tramite beep alarm classico.
Non è presente la funzione di volume graduale, ma potrete impostare due orari di sveglia, utile per le coppie che si alzano ad ore diverse.
La funzione di timer notturno permette di ascoltare la radio finché ci si addormenta, con funzione di spegnimento automatico fino ad un’ora.

Philips R7705/10

Design di qualità, sulla parte frontale c’è l’ora digitale con luminosità regolabile, insieme alle informazioni sulla stazione radiofonica e la traccia in ascolto.
E proprio per quanto riguarda la qualità dell’ascolto di musica da radio, questa sveglia è particolarmente consigliata perché offre connettività DAB, oltre alla classica FM. La radio DAB consente una migliore qualità sonora, ed una maggiore scelta di stazioni radiofoniche.
Sulla parte superiore abbiamo la classica barra dello SNOOZE, per ritardare la sveglia di 9 minuti ogni volta che lo si preme, facile da raggiungere anche ad occhi chiusi.
Fa comodo la funzione di ricarica dello smartphone in wireless, oppure è possibile ricaricarlo tramite la porta USB della sveglia. Quando si va a dormire c’è la possibilità di mettere un timer di spegnimento, per ascoltare la radio finché ci si addormenta.

Sony ICF-C1

Una sveglia da comodino silenziosa dal design cubico, disponibile nelle versioni in bianco e nero, con display a regolazione della luminosità e può svegliarci sia con il classico beep che con la radio.
Mancano le funzioni avanzate di altre sveglie più costose, come l’aumento del volume graduale della radio, o il salvataggio di stazioni, e questo è infatti uno dei punti deboli della sveglia Sony. Per questo la consigliamo soprattutto a chi preferisce svegliarsi con il classico beep, piuttosto che con la radiosveglia.
Il beep della sveglia aumenta progressivamente in volume, ed è possibile eseguire lo SNOOZE semplicemente premendo la barra dello stesso, facilmente raggiungibile anche ad occhi chiusi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.