Vediamo in questa guida quali sono i migliori navigatori satellitari per auto in commercio, con rispettive caratteristiche tecniche e funzioni, per aiutarti all'acquisto.

TomTom GO Premium

TomTom GO Premium: è uno dei migliori navigatori GPS con Bluetooth, WiFi e SIM integrata, più l’integrazione con il servizio di IFTTT che permette di impostare posizione e dettagli relativi agli eventi salvati in agenda. Grazie alla nuova funzione “trova la mia auto”, è possibile inviare la posizione del parcheggio sull’app presente sullo smartphone, così da essere sempre sicuri di ritrovare la propria macchina senza inutili perdite di tempo. La memoria interna è di 16 GB.

Garmin DriveSmart 55 EU LMT-S

Il Garmin DriveSmart 55 EU LMT-S supporta la tecnologia Digital Traffic, che permette di collegarlo allo smartphone tramite l’app Smartphone Link per ricevere servizi Live e aggiornamenti del traffico in tempo reale. Il Garmin DriveSmart 55 EU LMT-S è dotato di schermo capacitivo HD da 5,5” Edge-to-Edge e processore Dual Core. Comprende le mappe stradali complete dell’Europa, visualizzabili in 3D e aggiornabili gratuitamente. Supporta le reti GNSS grazie al ricevitore ad alta sensibilità con funzione HotFix.

Garmin Drive 40LMT

Il Garmin Drive 40LMT ha un display da 4,3 pollici ed un buon software di navigazione, decisamente uno dei migliori navigatori qualità prezzo sul mercato.
Per aggiornare le mappe, il dispositivo va collegato al computer, nel quale potrete scaricare il software Garmin Express compatibile con PC e Mac.
Tra le funzioni aggiuntive troviamo Drive Alerts, che ci avvisa nel caso ci siano cambiamenti improvvisi come curve strette, cambio del limite di velocità, passaggi a livello ecc. C’è inoltre l'utilissima funzione di avviso nel caso di autovelox.

TomTom Start 52 Lite

Il TomTom Start 52 Lite ha un touchscreen da 5” permette di interagire con un menù semplice ed intuitivo, che permette di visualizzare chiaramente le mappe, soprattutto durante la funzione di indicatore di corsia avanzato che evidenzia le uscite autostradali, gli incroci complessi e le migliori corsie su cui tenersi a seconda del percorso impostato.
Per aggiornare gratuitamente il software del navigatore, è necessario collegarlo al PC, in modo da avere sempre l’ultima versione disponibile con miglioramenti e funzioni nuove.