Scegliere una scopa elettrica senza fili permette di pulire anche gli angoli più remoti della nostra stanza senza dover per forza utilizzare alcun filo. Rispetto alle tradizionali scope queste oltre che essere senza fili permettono di raccogliere più sporco e di aver meno residui da dover raccogliere. Tuttavia, le scope elettriche rispetto a quelle col manico sono genericamente più costose. Ma tra i modelli presenti nei vari store online e fisici abbiamo selezionato per te 4 prodotti differenti sia di prezzo che di marca in modo da potervi dare un giudizio onesto e coerente e guidarti alla scelta migliore.

Dyson V11

Dyson V11 ha il serbatoio ciclonico presente con ben 0,76 litri di capienza ed è di facile pulizia.
Il prodotto flagship dell’azienda anglosassone è disponibile sul mercato in quattro varianti che si differenziano per il numero di spazzole e accessori inclusi in confezione. Ovviamente, maggiore è il numero di questi più alto sarà anche il prezzo di vendita della Dyson V11. Le varianti che si possono trovare in commercio sono la Absolute Extra +, segue poi la Absolute Extra Pro, Total Clean Extra e la Torque Drive Extra.

Rowenta AirForce 360 Max

Rowenta AirForce 360 Max Ha un’autonomia massima con potenza standard di 30 minuti mentre con potenza turbo la durata della batteria è di circa 12 minuti. Rispetto alla precedente, questa Rowenta AirForce 360 Max ha un serbatoio leggermente meno capiente di 0,5 litri. Il design della scopa in questione è davvero molto slim e permette quindi l’utilizzo senza alcun problema. In confezione oltre alla scopa elettrica e alle spazzole troviamo anche la base di ricarica che permette di caricare il prodotto in 3 ore. Gli accessori inclusi che troviamo nella confezione di vendita sono una spazzola ideale per imbottiti, una bocchetta a lancia piatta per angoli e fessure e due spazzole con setole morbide per raccogliere lo sporco su superfici dure.

Severin HV7160

Severin HV7160 dotato di una potente batteria agli ioni di litio con voltaggio a 22 Volt. Possiede un’autonomia di circa 30 minuti e può essere ricaricata in 3 ore. Anche questa Severin come la Rowenta e la Dyson ha la tecnologia ciclonica integrata che offre oltre al serbatoio caratteristico anche una maggiore potenza di aspirazione. La spazzola che troviamo applicata alla scopa elettrica in questione è di tipo motorizzato ed è dotata anche di luce a LED che permette una pulizia con risultati sorprendenti. Il design oltre ad essere molto compatto è anche molto flessibile, la scopa infatti ha uno snodo a 180°. La scopa elettrica Severin HV7160 è adatta a tutte le esigenze domestiche per la pulizia della vostra casa. Inoltre, è possibile raggiungere anche angoli distanti con la prolunga presente in dotazione. Questa prolunga permette infatti di raggiungere una lunghezza di circa 70 centimetri. Altra nota positiva da aggiungere è la classe energetica A +++.

JIMMY JV85

JIMMY JV85: ben 200 Air Watt che permette di aspirare anche lo sporco più difficile in qualsiasi superficie. Questo dato supera anche la tanto nominata scopa elettrica V11 di Dyson che possiede una potenza di aspirazione di 185 Air Watt La batteria gli ioni di litio è rimovibile come anche il contenitore della sporcizia. Insieme ai rulli, i filtri e le spazzole sono tutti accessori facilmente lavabili e riutilizzabili nel tempo. Ha una autonomia della batteria che può arrivare a 70 minuti senza la testa elettrica. Esteticamente è molto simile al Dyson V11 ed è dotato di un serbatoio con capienza da 0,6 litri.