Oggi vediamo una classifica utile a scegliere i migliori ripetitori WiFi di questo 2020. Di questo genere di prodotti ne esistono davvero molti in commercio con fasce di prezzo molto variabili. Stabilire il miglior ripetitore WiFi per la nostra abitazione o ufficio non sempre facile soprattutto quando ci troviamo di fronte ad un’abitazione con dei muri abbastanza pesanti. Nessun timore però, seguendo passo passo la nostra guida cercheremo di capire quale prodotto si adatta meglio alle vostre esigenze. Per prima cosa è necessario capire quanti soldi possiamo spendere per un prodotto come questo e poi di conseguenza scegliere il prodotto più affine ai nostri requisiti.

Esistono svariati brand in commercio che possono soddisfare le vostre aspettative con fasce di prezzo differenti. I più conosciuti e più venduti sono i prodotti di Netgear, AVM, TP-Link e D-Link, aziende specializzate nella realizzazioni di prodotti pensati per il networking.

Tra poche righe descriveremo nel dettaglio i 4 migliori ripetitori WiFi che abbiamo selezionato scrupolosamente per voi.

  1. AVM Fritz 2400
  2. Netgear EX7500
  3. TPLink RE200
  4. AVM Fritz 3000

Siete sicuramente curiosi di vedere le loro peculiarità prima però è necessario capire come scegliere il migliore seguendo alcune indicazioni che vi forniremo nei paragrafi successivi.
Miglior ripetitore WiFi
Il miglior prodotto di questa categoria è quello che più si adatta ai bisogni di ciascuno sia domestici che aziendali.

Nel mondo dove ormai sia le case sia gli uffici sono sommersi da prodotti IoT è importante scegliere un ripetitore WiFi valido e funzionale.

In commercio, come già detto nel paragrafo precedente, ne esistono di diverse soglie di prezzo a seconda dei propri bisogni di ampliare il segnale Wi-Fi.

È importante infatti tenere conto di tutti i fattori che possono aiutarci nella scelta di un prodotto come questo.

Sicuramente una delle scelte ricade sul fattore estetico, molti ripetitori WiFi possono non essere entusiasmanti sul lato estetico ma avere delle caratteristiche tecniche spettacolari.

Il miglior ripetitore WiFi è sicuramente quello che a livello di rapporto qualità prezzo permette di avere un estensione di segnale più che soddisfacente.

Questo genere di prodotti non devono necessariamente essere dello stesso marchio del proprio modem, è possibile infatti scegliere un ripetitore WiFi di un brand differente. Questa è forse uno dei fattori più interessanti che abbiamo quando andiamo a scegliere un repeater Wi-Fi.

I ripetitori WiFi più moderni solitamente sono compatibili con tutti i modem disponibili nel mercato. Vediamo ora alcuni punti chiave che dobbiamo tenere in considerazione in fase di acquisto di uno di questi prodotti.

Cos’è un ripetitore WiFi

Cos’è un ripetitore WiFi

Un ripetitore WiFi è un prodotto che serve ad estendere il proprio segnale wireless all’interno della propria abitazione oppure nella propria azienda e/o ufficio per permettere di avere una connessione anche negli spazi più remoti.

Il prodotto in questione permette di collegare laptop, smartphone e tablet anche se non ci troviamo vicini al modem principale. Basterà semplicemente configurarlo nella stanza desiderata e fruire dell’estensione del segnale wireless senza problemi.

È un prodotto pensato per tutte quelle persone che necessitano di estendere il proprio segnale debole del modem Wi-Fi anche su altre stanze dove altrimenti non si avrebbe connessione.

Questa tipologia di prodotti sta diventando sempre più presente nelle case e negli uffici sia per la loro semplicità di utilizzo sia per l’efficacia di espandere il segnale.

I ripetitori WiFi sono dei dispositivi che vengono alimentati dalla corrente elettrica e permettono di amplificare il segnale internet con una spesa molto contenuta. Il loro funzionamento e la loro configurazione iniziale e davvero semplice ed intuitiva.

Fra poco vedremo altri due fattori fondamentali per la scelta del migliore ripetitore WiFi. È molto importante capire come funziona un ripetitore Wi-Fi e come sceglierlo tra i vari dispositivi disponibili sia sugli store online che fisici come MediaWorld, Unieuro, Trony ed altri.

Come funziona un ripetitore WiFi

Come funziona un ripetitore WiFi

Un ripetitore WiFi non è altro che un dispositivo che permette di navigare su internet anche dove non arriva la  copertura della nostra rete.

È il dispositivo ideale per chi ad esempio ha una casa grande magari su più piani e riesce a connettersi solo se si trova davanti al modem o poco distante ma non nel piano superiore.

Un ripetitore WiFi funziona semplicemente connettendosi al modem principale via WPS “ripetendolo” aumentando così il raggio d’azione, permettendo quindi all’utente di fruire della navigazione ad internet anche dove normalmente non arriva.

Solitamente i dispositivi più costosi hanno delle caratteristiche migliori rispetto a quelli economici ma non è sempre così. Una cosa importante da tenere in considerazione quando stiamo scegliendo un ripetitore WiFi è sicuramente la presenza o meno del Dual Band.

Un prodotto con rete a 2.4 e 5 GHz permette di avere una maggiore stabilità e velocità anche in presenza di più prodotti connessi ad internet. Ad esempio un ripetitore WiFi Dual Band è fondamentale per tutte le persone che vivono in un condominio dove troviamo la presenza di diversi modem attaccati alla rete.

Tra poco vedremo le quattro caratteristiche principali utili nella scelta del migliore ripetitore WiFi.

Forma e dimensioni di un ripetitore wifi

Forma e dimensioni

In generale quando siamo di fronte ad un acquisto di un qualsivoglia prodotto bisogna considerare le dimensioni. Non tutti infatti abitano in una casa di grandi dimensioni e quindi hanno bisogno di un dispositivo dalle dimensioni e dalla forma ridotte.

Per quanto concerne i ripetitori WiFi questo problema non sussiste perchè siamo di fronte ad un oggetto di dimensioni molto contenute che possono essere idonee anche per chi vive in un monolocale o in una casa di piccola metratura.

Tuttavia, esistono anche dei ripetitori WiFi molto simili di dimensioni ai modem router disponibili in commercio.

Diciamo che tutto sommato un ripetitore WiFi ha delle caratteristiche di forma molto contenute rispetto ad un tradizionale modem, sebbene alcuni siano molto simili.

Ciò che li differenzia maggiormente sono le differenti peculiarità che troviamo in un prodotto rispetto ad un altro. Tra poche righe vedremo un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione per scegliere il migliore ripetitore WiFi che abbiamo scelto per voi tra i tanti modelli disponibili.

Bande di frequenza

Bande di frequenza

Oltre a forma e dimensioni è fondamentale controllare prima di acquistare un ripetitore WiFi il tipo di bande di frequenza supportate.

A seconda della necessità è possibile acquistare un prodotto con banda a 2.4 GHz, uno con quella a 5 GHz oppure il più completo di tutti che possiede entrambe le bande di frequenza.

Se fino a queste battute non conoscevate la differenza tra le due frequenze, nessun timore fra poco andremo a spiegarvi le principali caratteristiche.

Un ripetitore che supporta la banda a 2.4 GHz è solitamente il più comune che troviamo in commercio. Supporta ben 14 canali di trasmissione e non è adatto però a luoghi con maggiore interferenza di segnali wireless.

La 5 GHz è la frequenza più indicata per chi magari abita in un condominio dove sono presenti più dispositivi che creano interferenze come modem, smart TV ed altri apparecchi connessi.

Una cosa da sapere è che non tutti i dispositivi che si connettono alla rete Wi-Fi supportano la rete 5 GHz, quindi è fondamentale controllare i propri device se sono in grado di connettersi a questa frequenza.

Connessioni e porte presenti su un ripetitore wifi

Connessioni e porte

Partiamo dicendo che tutti i rtipetitori WiFi in commercio dispongono di almeno una porta Ethernet.

Insieme alla porta Ethernet un ripetitore WiFi solitamente ha un pulsante che permette di connettersi in maniera automatica ad un altro dispositivo che supporta la WPS.

Oltre a questo bottone è possibile trovare nei ripetitori più o meno complessi anche delle uscite USB che servono a collegare ad esempio delle stampanti oppure per aggiornare il firmware del dispositivo. Esistono addirittura alcuni modelli dotati di ingresso AUX che consentono di rendere smart alcuni dispositivi cablati come speaker ed altri.

A seconda delle proprie esigenze bisogna capire quale ripetitore WiFi fa più al caso nostro. Infatti, potrebbe essere controproducente acquistare un dispositivo e magari utilizzarlo per il 40% delle sue funzionalità. Se seguirete questa guida potrete capire il miglior prodotto che fa per voi senza poi rimanere delusi.

Tra poco vedremo un altro aspetto molto importante che dobbiamo tenere in considerazione quando dobbiamo scegliere un ripetitore WiFi.

Il WiFi Mesh

Il WiFi Mesh

Uno degli stratagemmi che possiamo adottare se dobbiamo coprire un’area ampia della nostra abitazione non è solo la mera scelta del ripetitore WiFi più adatto alle esigenze. Nel corso degli anni le tecnologie per ricoprire anche gli angoli più remoti di una stanza sono migliorate e sono state inserite nei ripetitori WiFi più blasonati.

Una di queste tecnologie è sicuramente la conosciutissima Rete Mesh, un meccanismo che permette di far interagire i vari prodotti di networking.

I ripetitori WiFi Mesh sono costituiti da un dispositivo principale che permette di creare un’unica rete condivisa con tutti i vari ripetitori satelliti situati in stanze differenti. Questa caratteristica di un prodotto con tecnologia Mesh permette di avere una maggiore stabilità anche in un area molto distante dal modem principale, infatti, come già detto la rete Wi-Fi creata è la medesima sia per il router sia per il repeater.

Come tutte le cose belle, però, bisogna capire se questa soluzione è davvero quella più adatta alle proprie esigenze domestiche o lavorative.

La rete Mesh è indicata soprattutto per strutture molto grandi che altrimenti avrebbero una scarsa copertura e velocità di connessione in angoli distanti dal modem principale.

I migliori ripetitori WiFi

I Migliori ripetitori WiFi

Siamo ormai arrivati quasi al termine di questa guida ed ancora non abbiamo visto i 4 migliori ripetitori WiFi che abbiamo scelto di riportare per voi.

Se siete comunque arrivati fino a questo punto vuol dire che il tema è di vostro interesse. Le funzionalità principali di un ripetitore le abbiamo accuratamente approfondite e fra poco vedremo quali prodotti dispongono di queste specifiche.

In commercio, come sicuramente saprete, esistono molti prodotti che fanno il loro dovere. Per non essere troppo lunghi e noiosi abbiamo deciso di estrapolare tra i vari shop online e negozi fisici i 4 migliori prodotti disponibili in vendita nei vari store.

Abbiamo tenuto conto, oltre alle caratteristiche tecniche, anche del loro rapporto qualità prezzo; un aspetto molto importante per una guida come questa.

Se per caso siete poco esperti in materia e avete paura di scegliere un prodotto che non fa al caso vostro non temete, questi consigli sono utili anche per voi.

Questa guida infatti è adatta sia ad un pubblico esperto sia per chi magari è nuovo dell’argomento.

Per questa volta abbiamo scelto 4 prodotti di 3 aziende differenti che si contendono il mercato networking mondiale. Stiamo parlando dei ripetitori WiFi di AVM, Netgear e TP-Link.

AVM Fritz 2400

AVM Fritz 2400

Il primo ripetitore WiFi che abbiamo scelto per voi è il  Fritz 2400  dell’azienda teutonica AVM.

Questo prodotto non ha bisogno di presentazioni, AVM è leader in questo settore da anni. Il ripetitore WiFi AVM Fritz 2400 è dotato di due bande di frequenza fino a 1.733 Mbps a 5GHz e 600 MBps a 2,4 GHz.

Si interfaccia agli altri dispositivi Fritz grazie alla rete Mesh, tecnologia che abbiamo già trattato alcuni paragrafi fa. È possibile collegarsi al ripetitore in maniera semplice ed immediata grazie al pulsante WPS presente nella parte frontale del dispositivo. Supporta le reti wireless 802.11ac/n/g/b/a ed è compatibile con tutti i modem disponibili in commercio. Nella parte inferiore troviamo anche una porta LAN utile se dobbiamo collegare un dispositivo tramite cavo Ethernet.

AVM Fritz 2400 rappresenta uno dei ripetitori tra i più completi che possiamo trovare nel mercato ed è venduto sia nei vari negozi di elettronica sia online su Amazon. Oltre alle specifiche davvero interessanti il design di questo prodotto è allo stesso tempo molto piacevole. Proprio sul noto sito e-commerce è disponibile ad un prezzo di  81.71 euro .

Netgear EX7500

Netgear EX7500

Con il secondo prodotto alziamo l’asticella del prezzo. Il Netgear EX7500 è un ripetitore WiFi di un altro livello. Questo repeater è capace di ampliare la copertura wireless fino a 150mq e supporta fino a 35 dispositivi connessi come smartphone, notebook, tablet, Smart TV, Assistenti vocali ed altri. Il Netgear EX7500 è un ripetitore Tri Band, esso infatti supporta ben tre bande di frequenza: la prima a 2.4 GHz può arrivare a 400 Mbps, la seconda a 5 GHz arriva fino a 866 Mbps e l’ultima sempre con le stesse caratteristiche della seconda. Anche questo come il Fritz visto poc’anzi dispone del tasto WPS che permette una migliore facilità di configurazione con un altro modem. Oltre al Wi-Fi Protect Setup questo Netgear EX7500 condivide con il Fritz 2400 anche la rete Mesh che permette di avere un’unica rete wireless in qualsiasi stanza alla massima velocità di connessione. Un’altra specifica condivisa è la porta Ethernet che ormai troviamo in qualsiasi repeater.

Grazie alla tecnologia Tri Band questo repeater può raggiungere i 2200 Mbps di velocità wireless. Il Netgear EX7500 è il dispositivo più costoso di questa guida, il suo prezzo ammonta a 58.03 euro  su Amazon.

TPLink RE200

TPLink RE200

Il terzo dispositivo che abbiamo scelto per voi è il  TPLink RE200 , un ripetitore economico ma molto

Questo device è dotato di frequenza Dual Band a 433 Mbps a 5 GHz e 300 Mbps a 2.4 GHz, le stesse caratteristiche che troviamo in un prodotto di soglia più alta.

Il TPLink RE200 come i tre modelli appena visti dispone anch’esso di pulsante WPS, questa funzione permette di connettere automaticamente il repeater al modem senza dover inserire alcuna password. Come per i due modelli più costosi anche questo dispone della porta Ethernet che permette di connettere alla rete un eventuale dispositivo via cavo LAN. Il TPLink RE200 è compatibile con qualsiasi modem disponibile in commercio. Questo prodotto è sicuramente uno dei migliori come rapporto qualità prezzo.

È possibile collegare al repeater di questo paragrafo fino a 32 dispositivi simultaneamente senza alcun problema di connessione. Questo ripetitore di TPLink è un prodotto completo ed anche molto carino esteticamente.

Il TPLink RE200 è senza dubbio il prodotto che più consigliamo ad un utente che magari non vuole spendere molti soldi nell’acquisto di questo genere di prodotti. Questo dispositivo è disponibile nei negozi di elettronica più famosi e su Amazon al prezzo di 24.99 euro .

AVM Fritz 3000

AVM Fritz 3000

Ultimo ma non per importanza è l’ AVM Fritz 3000 , un altro prodotto dell’azienda tedesca. Come già detto, questo marchio è sicuramente una garanzia in termini di connettività.

Il Fritz 3000 è un repeater molto simile ad un modem tradizionale. Sul retro del dispositivo troviamo ben 2 porte LAN che permettono di collegare due dispositivi via cavo senza nessun problema.

Come tutti i modelli già visti anche questo AVM Fritz 3000 dispone del consueto tasto Wi-Fi Protect Setup utile per connettere in maniera facile e veloce il repeater al modem principale.

Il device in questione riesce ad arrivare a 3000 Mbps grazie alla tecnologia Tri Band. Fritz 3000 di AVM possiede infatti due bande a 5 GHz e una a 2.4 GHz che permettono di avere una stabilità e velocità di connessione senza alcun intoppo dovuto ad un calo di rete.

Il repeater di questo paragrafo è compatibile con qualsiasi modem presente nel mercato italiano sia brandizzato che non. Come per l’altro prodotto di AVM anche questo gode della rete Mesh che garantisce maggiore stabilità e copertura anche in un luogo molto distante dal modem principale. Questo prodotto è adatto sia per gli utenti meno avvezzi che per quelli più esperti. L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva. AVM Fritz 3000 è disponibile attualmente sullo store di Amazon ad un prezzo promozionale di 109.99 euro .