I migliori notebook touch screen del 2024 (guida all'acquisto)

Guida ai migliori notebook touch screen: i vantaggi, gli svantaggi e i fattori da considerare nella scelta del migliore.
I migliori notebook touch screen del 2024 (guida all'acquisto)

I notebook touch screen assecondano le esigenze degli utenti alla ricerca del giusto compromesso tra versatilità ed efficienza. Questi portatili, infatti, rappresentano l’opzione più adatta quando si vogliono integrare le prestazioni dei pc con la duttilità tipica dei tablet. La duplice modalità di configurazione garantisce una maggiore maneggevolezza e, al tempo stesso, una considerevole capacità di adattamento.

La disinvoltura con cui si possono utilizzare in contesti differenti rendono i notebook touch screen degli eccellenti strumenti di studio o lavoro. In questa categoria rientrano laptop convertibili, PC 2 in 1 con penna, modelli ibridi e dispositivi con componenti rimovibili che possiedono, ovviamente, delle caratteristiche differenti. Ecco, la motivazione che ha alimentato la realizzazione di una guida dedicata ai migliori notebook touch screen per esigenze professionali, didattiche o ricreative.

La nostra selezione di notebook touch screen

La gestione delle azioni con un semplice tocco sullo schermo e le duplice modalità di configurazione sono i principali requisiti di un computer che diventa tablet. Il notebook touch screen è un dispositivo versatile che si adegua perfettamente alle necessità di un utente sempre in movimento. Per questo, sono stati selezionati dei modelli in grado di coniugare la capacità di calcolo con un’elevata libertà di impiego.

 

Anspire 5 Spin 14

💻 Dimensioni schermo: 14”
⚖️ Peso: 1,62 kg
⚙️ CPU: Intel Core i5 – 1335U
💾 Capacità RAM: 32 GB
👩‍💻 Convertibile: ✔️
💿 Sistema Operativo: Microsoft Windows 11 Home
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 11 ore
🛒 Prezzo: € 768,89

Questo portatile 2 in 1 con penna e un eccellente processore Raptor Lake è in grado di offrire delle prestazioni sorprendenti. Il posizionamento tra i dispositivi di fascia media non rappresenta un vincolo per questo notebook 14 pollici touch screen dotato di un eccellente sistema operativo.

Lo schermo tattile risponde immediatamente a qualunque input delle dita o dello stilo grazie ai dieci punti di contatto. L’apposito pannello In-Plane Switching garantisce anche la corretta stabilizzazione dell’angolo di visione indispensabile una visione ottimale da qualsiasi prospettiva.

Pro
  • La porta USB-C supporta il Power Deliwery
  • Vano per la ricarica della stilo nell’unità base
  • Autonomia al di sopra della media
Contro
  • Tasti meno visibili senza la retroilluminazione
  • Utilizzabile solo negli spazi chiusi a causa dell’inadeguata superficie riflettente

 

HP Pavilion x360

💻 Dimensioni schermo: 15,6”
⚖️ Peso: 1,59 kg
⚙️ CPU: Intel Core i5 1135G7
💾 Capacità RAM: 16 GB
👩‍💻 Convertibile: ✔️
💿 Sistema Operativo: Windows 10
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 8 ore
🛒 Prezzo: 699,99 euro

L’elevata capacità con cui si possono gestire dei compiti differenti rappresenta il vero valore aggiunto di questo convertibile all’avanguardia. HP Pavilion x360 è un notebook touch screen 15 pollici è il modello più appropriato per gli utenti alla ricerca di un dispositivo per il lavoro e l’intrattenimento.

Le apposite cerniere reggono lo schermo che si può aprire per 90° con una sola mano senza particolari difficoltà. Può supportare anche i programmi più complessi grazie all’invidiabile resa fornita dal processore Intel Core i5 e ai 16 GB di RAM.

Pro
  • Disponibile il lettore per le impronte digitali
  • Case compatto con superficie non riflettente
  • Trasferimento dati più veloce col lettore di micro SD
  • Ottimo processore che permette multitasking
Contro
  • HP Tilt Pen acquistabile separatamente
  • Sportello per la manutenzione assente
  • Alloggiamento instabile a causa del telaio poco rigido

 

Galaxy Book3 Pro

💻 Dimensioni schermo: 16”
⚖️ Peso: 1,17 kg
⚙️ CPU: Intel Core i7 1360P
💾 Capacità RAM: 16 GB
👩‍💻 Convertibile: ✔️
💿 Sistema Operativo: Windows 11
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 8 ore
🛒 Prezzo: € 1,122,43

Questo notebook touch screen dedicato ai professionisti con risoluzione 3K, un monitor da 16 pollici e l’innovativo Quick Share è uno strumento concepito appositamente per la condivisione dei file tra vari dispositivi connessi al medesimo Wi-Fi. Con la funzione di continuità dei monitor, invece, si possono abbinare le stesse coppie di tastiere e mouse per device differenti.

L’assemblaggio curato fin nei minimi dettagli e la struttura in lega metallica conferiscono una considerevole rigidità al laptop. Le cerniere, inoltre, garantiscono il livello appropriato di resistenza per un’adeguata e funzionale rotazione dello schermo.

Pro
  • Connessione più rapida tra diversi accessori
  • Touchpad scorrevole, esteso e preciso
  • Risoluzione con rapporto ideale per una maggiore produttività
  • Buone opzioni di connettività
Contro
  • L’autonomia è peggiorata rispetto alle versioni precedenti
  • La CPU non gestisce i picchi di carico più elevati
  • Lo spazio di archiviazione è inappropriato rispetto al prezzo richiesto

 

Lenovo Flex 5

💻 Dimensioni schermo: 14”
⚖️ Peso: 1,6 Kg
⚙️ CPU: AMD Ryzen 7 5700U
💾 Capacità RAM: 16 GB
👩‍💻 Convertibile: ✔️
💿 Sistema Operativo: Windows 10 Home Edition
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 9 ore
🛒 Prezzo: € 749,00

Modello economico in grado di fornire delle performance elevate per attività professionali, didattiche e ricreative. Questo notebook touch screen 14 pollici è uno dei pochi convertibili di fascia media con un clickpad adatto per gli input tattili. La superficie in Mylar, infatti, garantisce una considerevole scorrevolezza e una buona velocità di risposta.

Il pannello IPS WUXGA è stato progettato per fornire una frequenza di aggiornamento pari a 60 HZ con una risoluzione di 1920 x 1200p. Una combinazione ottimale per una migliore resa grafica all’aperto e in determinate condizioni ambientali.

Pro
  • Rapporto tra la qualità delle prestazioni e il costo al di sopra della media
  • Controllo del cursore più agevole e spazioso
  • Soluzione di raffreddamento all’avanguardia
  • Buona durata della batteria
Contro
  • Feedback inadeguato per il multi touch
  • La spessa copertura in vetro causa una lieve granulosità delle immagini
  • La memoria viene saldata alla scheda madre

 

KUU Xbook 3

💻 Dimensioni schermo: 14,1”
⚖️ Peso: 1,4 Kg
⚙️ CPU: Intel Celeron J4125
💾 Capacità RAM: 8 GB
👩‍💻 Convertibile:
💿 Sistema Operativo: Windows 11 Pro
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 6 ore
🛒 Prezzo: € 286,99

Questo PC portatile a schermo tattile è dotato di un design minimalista e piuttosto lineare che non presenta nessun tratto distintivo o peculiare. I bordi visibili del monitor valorizzano gli effetti luminosi marginali, che amplificano la portata della risoluzione visiva.

La parte inferiore di questo notebook 14 pollici touch screen agevola la dissipazione del calore prodotto durante lo svolgimento di una determinata operazione tramite delle apposite fessure. I pulsanti della tastiera, inoltre, si possono adattare alle preferenze personali con un apposito overlay che non altera il livello di pressione richiesto dai tasti.

Pro
  • Computer con schermo touch silenzioso e poco rumoroso
  • Display considerevolmente nitido con risoluzione da 14 pollici in FullHD
  • La RAM assicura User Experience fluida e funzionale
Contro
  • Processore inappropriato per delle prestazioni complesse
  • Basse frequenze penalizzate con gli altoparlanti

 

Surface Laptop 2

💻 Dimensioni schermo: 13,5”
⚖️ Peso: 1,4 Kg
⚙️ CPU: Intel Core i5-8250U
💾 Capacità RAM: 8 GB
👩‍💻 Convertibile:
💿 Sistema Operativo: Windows 10 Home
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 8 ore
🛒 Prezzo: € 299,90

Il rivestimento esterno in Alcantara è un dettaglio che denota una meticolosa attenzione per il design e la configurazione estetica. Questo materiale dona una notevole eleganza, ma richiede anche una maggiore premura perché tende a macchiarsi con maggiore facilità.

Le prestazioni, inoltre, non calano con l’impiego della batteria perché questo computer con schermo touch è stato sviluppato appositamente per gli utenti che viaggiano spesso e hanno bisogno di una maggiore autonomia. Il digitalizzatore N-TRIG, inifine, integra il touchpad per agevolare l’uso della penna sul notebook touch screen.

Pro
  • Thermal Throttling notevolmente ridotto con la nuova SSD PCI-E x2
  • Schermo con spazio verticale superiore alle aspettative
  • La superficie non si riscalda grazie ad un’elevata resistenza termica
Contro
  • Rivestimento più delicato e sensibile rispetto ad altri materiali
  • I componenti saldati inibiscono qualsiasi tentativo di aggiornamento

 

Asus VivoBook S14 Flip

💻 Dimensioni schermo: 14”
⚖️ Peso: 1,5 Kg
⚙️ CPU: Intel Core i3-1315U
💾 Capacità RAM: 8 GB
👩‍💻 Convertibile: ✔️
💿 Sistema Operativo: Windows 11
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 12 ore
🛒 Prezzo: € 646,16

Questo portatile mainstream è destinato ad una fascia piuttosto ampia di utenti attratti dall’eccellente hardware e dall’ottima tecnologia di visualizzazione. Il design assicura una considerevole resistenza alla flessione, perché è stato elaborato per garantire una funzionale combinazione tra il vetro e l’alluminio.

La dissipazione del calore viene ottimizzata tramite due heat pipe di ultima generazione integrate nell’innovativo sistema a flusso refrigerante VRM. Il pannello IPS di questo modello di Asus notebook PC touch screen possiede anche una considerevole frequenza di aggiornamento e un’elevata densità dei pixel.

Pro
  • Il monitor Gorilla Glass protegge e valorizza il display OLED
  • NumberPad attivabile con l’apposita icona posta in alto a destra
  • Accuratezza ottimale della riproduzione grafica
  • Ottima versatilità, è adatto a una vasta platea di utenti
Contro
  • Slot per le MicroSD assenti
  • La cerniera troppo rigida crea qualche problema in fase di apertura
  • Il segnale PWM causa qualche sfarfallio durante la visione di video e altri contenuti multimediali

 

MSI Creator Z16

💻 Dimensioni schermo: 16”
⚖️ Peso: 2,2 Kg
⚙️ CPU: Intel Core i7-11a
💾 Capacità RAM: 16 GB
👩‍💻 Convertibile:
💿 Sistema Operativo: Windows 10 Home
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 6 ore
🛒 Prezzo: € 1,399,00

Ecco uno dei migliori notebook touch screen in circolazione per la creazione di contenuti multimediali. Con un design all’avanguardia e un’identità ben definita questo pc portatile a schermo tattile si propone come il principale punto di riferimento per i content creator.

La tastiera, realizzata con la partecipazione di SteelSeries, valorizza il display concepito appositamente per i professionisti che richiedono degli standard superiori. Non a caso, il dispositivo è munito anche dell’innovativo software True Color che agevola il bilanciamento del colore, della luminosità e dei parametri indispensabili per una migliore visualizzazione delle immagini.

Pro
  • Le porte col supporto Thuderbolt 4 sono una ottima dotazione
  • Prestazioni all’avanguardia durante gli spostamenti
  • Design notevolmente migliorato rispetto alle versioni precedenti
  • Elevata capacità di espansione della memoria
Contro
  • Considerevoli complicazioni con gli aggiornamenti dell’hardware
  • Touchpad dalle dimensioni insufficienti per una corretta scorrevolezza
  • Calibrazione di fabbrica del display da rivedere

 

Huawei MateBook 16S

💻 Dimensioni schermo: 16”
⚖️ Peso: 1,99 Kg
⚙️ CPU: Intel Core i7-12700H
💾 Capacità RAM: 16 GB
👩‍💻 Convertibile:
💿 Sistema Operativo: Windows 11 Home
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 8 ore
🛒 Prezzo: € 2,099,99

Slim, smart e sharp sono le caratteristiche che definiscono l’user experience di un prodotto all’avanguardia con diverse porte di espansione. Questi portatili touch screen, infatti, vengono assemblati con estrema cura per conferire più solidità al case, ottimizzare le performance ed eliminare ogni scricchiolio.

Anche il touchpad è stato rifinito con del vetro satinato per rendere più fluido il movimento delle dita quando scorrono sul dispositivo di input. L’eccellente calibrazione del monitor, infine, assicura un’esemplare riproduzione delle tonalità cromatiche e un’adeguata refrattarietà ai riflessi.

Pro
  • La tecnologia Palm Rejection riduce notevolmente l’impatto dei tocchi involontari
  • La fotocamera è posizionata nella parte superiore della cornice
  • Fedeltà eccellente nella riproduzione delle gradazioni cromatiche
Contro
  • Frequenze basse poco nitide
  • La scocca tende a sprigionare dei livelli eccessivi di calore

 

Lenovo Yoga Slim 7

💻 Dimensioni schermo: 14”
⚖️ Peso: 1,4 Kg
⚙️ CPU: Intel Core Ultra 7 155H
💾 Capacità RAM: 16 GB
👩‍💻 Convertibile:
💿 Sistema Operativo: Windows 11 Home
🎨 Scheda grafica integrata: ✔️
🔋 Autonomia batteria: 10 ore
🛒 Prezzo: € 1,105,20

La settima generazione dei portatili touch della serie Yoga Slim consolida la propria posizione con una serie di aggiornamenti che coinvolgono il display, il processore e la RAM. Questi cambiamenti potenziano le prestazioni senza intaccare le dimensioni che non si scostano minimamente dai parametri introdotti dalla gamma.

Il design ultracompatto resta il punto fermo della filosofia di Lenovo applicata alla produzione di dispositivi innovativi, funzionali e all’avanguardia. Questo notebook touch screen 14 pollici rispetta appieno l’approccio della multinazionale cinese con un display all’altezza delle aspettative e un comodo touchpad.

Pro
  • La tastiera non flette grazie alla scocca rigida
  • Riconoscimento visivo del volto per l’accesso rapido
  • Cospicuo numero di porte di espansione disponibili
  • Ottima autonomia della batteria
Contro
  • I tasti risultano leggermente instabili
  • Il display non garantisce una buona visualizzazione negli ambienti luminosi
  • Notebook touch screen inadatto per il gaming

 

Pro e contro di un notebook touch screen

Utilizzare un PC touch screen porta con sé una user experience diversa rispetto al classico notebook, e anche una serie di vantaggi (e svantaggi). L’interazione diretta col monitor rende l’utilizzo del dispositivo più immediato, perché questa modalità aggiuntiva di contatto semplifica lo svolgimento di numerose operazioni e agevola il controllo di qualsiasi funzionalità, senza il supporto di un’ulteriore periferica esterna. Nella maggior parte dei casi, il PC con schermo tattile viene dotato anche di un’apposita penna per impieghi scolastici, professionali o creativi.

I notebook touch screen vengono costantemente potenziati con delle funzionalità innovative che ne incrementano l’efficienza e la velocità di esecuzione. I pc 2 in 1 con tastiera staccabile possono diventare dei comodi tablet quando si devono eseguire determinate attività in mobilità. Le cerniere agevolano questa trasformazione e rendono i computer con schermo touch gli strumenti più appropriati per scopi differenti.

La principale nota di demerito, invece, riguarda il prezzo di acquisto perché i notebook touch screen hanno dei costi superiori rispetto ai modelli con dei monitor tradizionali. Anche l’autonomia viene considerevolmente influenzata dagli schermi tattili che richiedono un dispendio energetico superiore.

Pro
  • Interazione diretta col monitor
  • Facilità d'uso
  • Maggiore versatilità per i modelli 2 in 1, che diventano tablet staccando il monitor
  • Una più alta adattabilità grazie alle cerniere, che agevolano la trasformazione tra laptop e tablet, rendendoli adatti a scopi differenti
Contro
  • Prezzo più elevato rispetto ai modelli con monitor tradizionali
  • Minore autonomia della batteria

 

Differenze tra un notebook touch screen e un convertibile 2 in 1

Il computer touch screen e il PC convertibile non sono la stessa cosa. Lo schermo tattile non altera il classico design di un portatile quando rappresenta l’unica implementazione disponibile. Il computer che diventa tablet, invece, è un prodotto ibrido che coniuga le principali funzionalità di entrambi i dispositivi in un singolo device. Le tastiere di questi notebook touch screen, infatti, si possono scollegare quando sorgono determinate esigenze che richiedono una flessibilità superiore.

Nei modelli convertibili, invece, le tastiere vengono sovrapposte direttamente al display con una semplice rotazione di 360°. Le cerniere rendono possibile questa configurazione alternativa e particolarmente appropriata per le situazioni che richiedono una maggiore flessibilità.

 

Come scegliere il notebook touch screen più adatto

Un pc portatile a schermo tattile offre le medesime funzioni che si possono ritrovare nei dispositivi mobili. Il display touch, infatti, rende ogni attività più rapida e fluida con un semplice tocco delle dita. Nei pc 2 in 1 con penna viene fornito anche un ulteriore device per l’esecuzione di alcune operazioni specifiche. Lo schermo e l’interazione tattile sono i requisiti più importanti, ma ci sono anche altri fattori che si possono prendere in considerazione per la scelta del notebook touch screen più appropriato.

Velocità

Le tempistiche richieste per lo svolgimento di una determinata attività influenzano la produttività e, per questo, rappresentano un parametro molto importante per la valutazione dei modelli disponibili. Un monitor tattile adeguato e semplice da utilizzare rende più veloce ogni operazione perché ottimizza il numero di azioni richieste per lo svolgimento del compito intrapreso.

Peso e comodità

I migliori notebook touch screen sono dei dispositivi facilmente trasportabili che devono garantire un’elevata mobilità. In pratica, vengono progettati per essere portati in giro e preservare le funzionalità durante gli spostamenti. Le dimensioni dei display influenzano il peso perché incidono direttamente sul volume di ingombro anche se garantiscono una qualità superiore delle immagini.

Autonomia

I dati forniti dai produttori, molto spesso, non riflettono la reale durata dell’autonomia perché sono il frutto di test realizzati in condizioni ottimali e difficilmente replicabili nella quotidianità. L’autonomia può variare in base alla tipologia di attività svolta, ma la maggior parte dei notebook touch screen offrono anche una funzione apposita per il risparmio energetico.

Versatilità d’uso

La flessibilità è il requisito più apprezzato dagli studenti e dai professionisti che vogliono sfruttare tutte le potenzialità di un pc 2 in 1 con tastiera staccabile. Un computer che diventa tablet è lo strumento più appropriato quando si devono svolgere dei compiti che non richiedono ulteriori periferiche di input. Lo schermo touch si può utilizzare anche con l’apposita stilo digitale fornita in dotazione con la maggior parte di questi portatili.

Prezzo

La ricerca di un equo compromesso tra il costo e le potenzialità di un notebook touch screen è un compito che prevede una meticolosa valutazione di alcuni fattori. In base alla necessità prevista si possono prendere in considerazione le specifiche tecniche più opportune tra le varie funzionalità proposte. Per questo, i prezzi dei portatili touch sono più alti di quelli richiesti per i pc con i display non abilitati al tocco.

 

Conclusioni

Un dispositivo che si adatta a qualunque contesto e asseconda esigenze differenti rappresenta il supporto ideale per numerose attività. Non a caso, i pc 2 in 1 con tastiera staccabile integrano in unico portatile le caratteristiche funzionali di device complementari. Questa prerogativa è il principale valore aggiunto di un notebook touch screen in grado di assolvere compiti diversi. In sintesi, un computer che diventa tablet è l’opzione ideale quando determinate esigenze personali rendono necessarie diverse modalità di impiego.

Domande frequenti sui notebook touch screen

Quanto costa un computer touch screen?

La definizione di un valore univoco per tutti i modelli in circolazione è un’impresa a dir poco irrealizzabile. I prezzi dei pc portatili touch vengono determinati, infatti, dalla categoria di riferimento e dalle funzionalità proposte. Un notebook touch screen di fascia premium può superare anche i 2000€, ma in commercio vi sono dei dispositivi più economici che si attestano sui 500€.

Come capire se il computer è touch screen?

Un pc portatile a schermo tattile consente un uso alternativo tramite il contatto diretto delle dita. I display dei notebook touch screen vengono dotati di appositi digitalizzatori che riconoscono il tocco ed il livello di pressione esercitato dall’utente. Per verificare le specifiche dei pc portatili touch si possono visualizzare le informazioni disponibili nelle impostazioni di sistema.

Qual è la differenza tra notebook e ultrabook?

Il peso e la potenza di calcolo distinguono questi due dispositivi concepiti come principale alternativa al computer fisso. Gli ultrabook sono molto più leggeri dei notebook touch screen e, per questo, si possono tenere in mano senza particolari difficoltà. I dischi SSD sono estremamente silenziosi perché agevolano l’ottimizzazione degli appositi processori multi-core quando il funzionamento scende oltre una determinata soglia. Negli ultrabook, infatti, non vi sono delle ventole di raffreddamento a differenza dei portatili touch screen che possiedono dei sistemi innovativi per la dissipazione del calore.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti