Quando parliamo di mini ventilatori portatili facciamo riferimento ad apparecchi che, nonostante dimensioni e peso estremamente contenuti, sono in grado di restituire una piacevole sensazione di freschezza in qualunque ambiente voi decidiate di utilizzarli. Il mini ventilatore portatile può essere sistemato senza particolare ingombro sulla scrivania, magari mentre si lavora al pc: molti modelli funzionano tramite ingresso USB, senza che si renda necessaria la tradizionale presa di corrente. Estrema semplicità d’uso e, soprattutto, prezzo molto contenuto.

Mini ventilatore portatile Pro Breeze

Un eccellente mini ventilatore portatile da 20 cm di diametro. Il prodotto si caratterizza per una resistente pinza, grazie a cui potrai ancorarlo al tavolo oppure a qualunque altra superficie solida, ed un potente motore da 15W. Regola l’inclinazione e ruota la griglia in base alle tue preferenze. Due velocità fra cui scegliere.

Mini ventilatore portatile LaHuko

La particolarità di questo modello consiste nel poterlo sfruttare sia con batteria da 2000 mAh, per ben 9 ore, e sia tramite cavo USB. Tre velocità, con supporto per la rotazione a 360°. L’unità è molto silenziosa, quindi si presta per un utilizzo ottimale anche nelle ore notturne. La maniglia rende ancora più comodo il trasporto.

Mini ventilatore portatile VersionTECH

Un altro consigliatissimo mini ventilatore portatile con morsetto girevole. La ventola può essere ruotata di 360° sia in orizzontale e sia in verticale. Tre livelli di velocità da selezionare in base al numero di volte in cui verrà premuto il pulsante di accensione. Dimensioni di 20 x 14 x 10 cm. La batteria si ricarica tramite porta USB.

  • Acquista ora su Amazon al prezzo di 18,99 euro
  • Acquista ora su eBay al prezzo di

Mini ventilatore portatile Hianjoo

Uno strumento piccolissimo ma efficace, che potrai tranquillamente richiudere e mettere nella tasca dei pantaloni. La batteria a bordo di questo mini ventilatore portatile può essere ricaricata tramite ingresso USB e garantisce un’autonomia fino a 4 ore. Due potenti lame che si muoveranno in base a due velocità fra cui scegliere.

Mini ventilatore portatile VGUARD

Terminiamo in bellezza, con il mini ventilatore portatile più venduto in assoluto. Per metterlo in funzione basta un comunissimo ingresso USB del pc, del portatile, della power bank o qualunque altro supporto. Un dispositivo compatto, regolabile ed a bassissimo consumo energetico, oltre che incredibilmente silenzioso.

Fa la tua scelta tra i cinque mini ventilatori portatili che abbiamo descritto e goditi un’estate più fresca dimenticando il sudore.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.