Con un’offerta variegata, in questa guida vedrai quali sono gli effettivi vantaggi nell’utilizzare degli headset adatti per le intense sessioni geek e quali sono in particolare le cuffie PS4 migliori da acquistare. Soprattutto ora che, con device sempre connessi e la possibilità di giocare in multiplayer online, anche comunicare con amici e conoscenti si è fatto indispensabile.

Gold Headset PS4

Le Gold Headset PS4 hanno un headset progettato con in mente i videogiocatori, andando ad offrire alte prestazioni per l’audio in game, meno per quanto riguarda la musica. Garantiscono connettività wireless grazie alla presenza di un ricevitore Wi-Fi USB, da collegare alla PS4 o al PC. Le cuffie hanno driver da 40mm e padiglioni in similpelle che offrono un buon isolamento audio, e sono dotate di suono stereo o surround 7.1 virtuale creato direttamente dalla console. Come chiarito da Sony, è possibile attivare una delle due modalità direttamente dalle cuffie, che godono di una autonomia della batteria di circa 7 ore e vengono ricaricate tramite cavo USB.

HyperX Cloud Stinger Core

HyperX Cloud Stinger Core sono tra le cuffie PS4 più economiche, un’ottima scelta è rappresentata indubbiamente dalle HyperX Cloud Stinger Core, di tipo stereo e create per le console. Si distinguono per la presenza di padiglioni sovrauricolari in tessuto, ottimi perché garantiscono all’orecchio di traspirare più facilmente, e di driver direzionali da 40mm, per una buona immersione nel gioco. Il microfono è incorporato e snodato, potete muoverlo a vostro piacimento, con comandi sul cavo per la regolazione dell’audio o per l’eventuale silenziamento dello stesso microfono. Il peso totale, poi, è di 231 grammi.

HyperX Cloud Alpha

HyperX Cloud Alpha presentano un ottimo rapporto qualità/prezzo e introducono il concetto di doppia camera, che separando i padiglioni riesce allo stesso tempo a tenere su diversi livelli i bassi, i medi e gli alti, per una amalgama davvero convincente. Molto comodi e isolanti anche i padiglioni sovra auricolari in memory foam ricoperti in similpelle, supportati da un frame in alluminio e accompagnati da un microfono rimovibile, così da utilizzare le cuffie anche all’aperto per la musica con il vostro smartphone.

Turtle Beach Stealth 700

Turtle Beach Stealth 700: con surround 7.1, ottimale per un audio cristallino ed avvolgente.
Il prodotto di Turtle Beach mette sul piatto un bilanciamento quasi perfetto tra la qualità del suono e la comodità, considerando che gli ampi padiglioni – sui cui troviamo i controlli per l’audio e le connessioni micro USB e jack – sono più duri rispetto a quelli della concorrenza ma non scomodi, coprono e isolano bene i rumori in entrata e in uscita e sono rivestiti di finta pelle. Pure l’autonomia è ottima, con la batteria che tocca, e spesso supera, le 9 ore, con la possibilità di collegarle alla nostra PlayStation 4 anche tramite cavo jack da 3.5mm.

Per silenziare il microfono, poi, è sufficiente sollevarlo, mentre il sistema superhuman filtra i rumori, pronuncia i bassi ed evidenza egregiamente i toni alti – come ad esempio i passi degli avversari nelle immediate vicinanze. In aggiunta, sono pensate per essere comode anche per chi indossa gli occhiali.

Trust Gaming GXT 488

Trust Gaming GXT 488, sono cuffie certificate ufficialmente per la PS4 offrono un’esperienza di PlayStation 4 indimenticabile. Qualunque gioco tu scelga, ti lasceranno di stucco. Ascolta suoni nitidi e potenti, che tu sia allo stadio, sul circuito di gara o impegnato a combattere. Grazie agli straordinari driver da 50mm delle cuffie, le sessioni di gioco diventano più coinvolgenti che mai.