I purificatori d’aria sono dei dispositivi che aiutano a rendere l’aria indoor pulita e priva di patogeni. Perfetti per contesti domestici e aziendali. In questa guida andremo non solo a fornirti una lista esaustiva dei modelli più interessanti presenti sul mercato, ma ti spiegheremo anche come funziona un purificatore e quali caratteristiche deve avere per essere considerato un buon prodotto.

Rowenta PU6080

Rowenta PU6080: si tratta di un prodotto che può contare su quattro livelli di filtraggio, rileva in automatico l’inquinamento dell’aria e regola la sua velocità di conseguenza.
Grazie all’app Pure Air, è possibile controllare la sua velocità, impostare la modalità automatica e le funzioni di timer ovunque tu sia. Ottimo anche il pannello touch screen con timer e funzioni di avvio ritardato fino a 8 ore. Notevole sia dal punto di vista delle prestazioni che della funzionalità di utilizzo.

Blue Pure 411

Blue Pure 411: E’ un apparecchio che al suo interno integra l’azione del filtro combinato con carbone attivo e HEPA, e risulta ideale per ambienti piccoli, come ad esempio stanze fino a 15 m².
Dispone di ventola a 5 pale, e può coprire una superficie filtrante da 4,3 m². Il suo flusso d’aria è di 60-200 m³/h. Per quanto riguarda il suo funzionamento, è molto intuitivo grazie alla manopola a 3 livelli.

Pure Cool Dyson

Pure Cool Dyson:tra le sue caratteristiche più importanti, ci sono i 10 livelli di ventilazione e purificazione regolabili tramite il telecomando e la rilevazione automatica della qualità dell’aria.
Riesce a rimuovere il 99,95% delle particelle microscopiche presenti nell’aria, fino a 0,1 micron. Davvero notevole anche la presenza della tecnologia Air Multiplier, che diffonde un flusso di aria purificata per tutta la stanza. Grazie al display LCD integrato, è inoltre possibile visualizzare temperatura, umidità, qualità dell’aria e durata residua del filtro.
Da menzionare anche e soprattutto il nuovo filtro Hepa 360° avvolto da 9 metri di microfibre di borosilicato, ancora più performante.

Electrolux Oxygen

Electrolux Oxygen: la sua azione può coprire stanze fino a 103m². E’ dotato del sistema di filtrazione pure source a cinque stadi, che garantisce l’emissione di aria pulita al 99%.
Il sensore di qualità dell’aria che integra la monitora continuamente e regola in automatico la velocità della filtrazione. Ottimo anche il sensore della luce, che automaticamente sceglie la modalità silenziosa per garantirti un sonno più sereno. Rimuove polvere, polline e cattivi odori, ma cattura anche i peli degli animali.

Honeywell HFD323E2

Honeywell HFD323E2e: prodotto ottimo se sei allergico e soprattutto durante la primavera il polline ti fa letteralmente dannare. In tal caso il purificatore più indicato per te potrebbe essere Honeywell HFD323E2.
E’ in grado di catturare fino al 99,9% delle particelle microscopiche quali polvere, fumo, spore di muffa, pollini e scaglie di pelle di animali di dimensioni di 0.3 micron. Merito del filtro primario iFD permanente e lavabile (basta sciacquarlo sotto l’acqua per pulirlo). Anche questo purificatore è raccomandato per ambienti grandi.