Le migliori casse Bluetooth (portatili e potenti)

Come scegliere le migliori casse Bluetooth portatili: guida alle casse più potenti e apprezzate dagli utenti.
Le migliori casse Bluetooth (portatili e potenti)

Quante volte ci si mette alla ricerca di casse Bluetooth portatili e potenti, finendo per non sapere quale scegliere tra numerosi modelli simili? Le casse Bluetooth portatili hanno infatti l’arduo compito di essere allo stesso tempo piccole e potenti; per questioni tecniche, questo non è assolutamente semplice.

Esistono però alcuni brand che sono stati in grado di produrre speaker Bluetooth capaci di soddisfare le aspettative dal punto di vista tecnico e mantenere le dimensioni ridotte, proponendo infine device completi e perfetti per qualsiasi tipologia di utilizzo.

Vediamo subito la nostra lista delle migliori casse Bluetooth del 2023, che raccoglierà le opzioni migliori per rapporto qualità-prezzo.

Migliori casse Bluetooth 2023

Nell’elenco che segue prenderemo in considerazione solo su una specifica categorie di casse Bluetooth, ossia quelle più equilibrate tra prezzo, potenza, portabilità e qualità del suono. Abbiamo incluso nella lista alcuni dei brand più noti della categoria, come Sony e JBL, ma allo stesso tempo abbiamo dato fiducia anche a qualche marchio meno conosciuto.

Sony SRS-XB13 Bluetooth Speaker

Cassa Sony SRS-XB13 Bluetooth

📐 Dimensioni e peso: 76 × 76 × 95 mm; 253 g
🔋 Autonomia: 16 ore
⚡ Tempi ricarica: 4.5 ore
🔊 Intensità max: 78.4 decibel
🔌 Connettività: USB C
💧 Impermeabile: ✔️
🛒 Prezzo:

Non possiamo non partire con una delle casse Bluetooth più popolari e vendute al mondo. A livello estetico, lo speaker Bluetooth di Sony si presenta come un oggetto dalle dimensioni molto ridotte e dal colore acceso. La sua forma a cilindro mette in evidenza la cassa posta sulla parte superiore, mentre sul profilo vengono evidenziati: logo, tasti funzione, ingresso per la ricarica e un piccolo foro per attaccare un laccio e semplificarne la portabilità. La superficie della cassa è impermeabile e resistente alla polvere con grado di protezione IP672 e può quindi essere utilizzato sia all’esterno che all’interno.

A livello di potenza e qualità del suono, parliamo di uno speaker con supporto all’Extra Bass e al Sound Diffusion Processor, ottimizzazioni che migliorano notevolmente l’esperienza di ascolto.

Le connessioni, sia wireless che cablate, sono di ultima generazione: è infatti compresa anche la USB di tipo C. Ottima anche la possibilità di connettere un’altra delle casse Bluetooth Sony, per creare un suono stereo di qualità.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Impermeabile e resistente alla polvere Prezzo più alto della media
Tecnologie Extra Bass e Sound Diffusion Processor
Autonomia di 16 ore

 

Cassa Bluetooth JBL GO3

Cassa Bluetooth JBL GO3

📐 Dimensioni e peso: 87 × 75 × 41 mm; 209 g
🔋 Autonomia: 5 ore
⚡ Tempi ricarica: 1.5 ore
🔊 Intensità max: 85 decibel
🔌 Connettività: USB C
💧 Impermeabile: ✔️
🛒 Prezzo:

Durante la ricerca delle casse Bluetooth migliori per rapporto qualità-prezzo sarà sicuramente capitato a tutti di imbattersi in un modello JBL. Questo modello della serie GO (terza versione) è molto gradevole dal punto di vista estetico, soprattutto grazie al tessuto colorato che ricopre l’intero speaker, interrotto solo dal logo del brand e da tre grandi tasti funzione (comandi per regolare il volume, mettere in pausa la riproduzione o cambiare traccia).

Molto comodo anche il laccio (che però non è rimovibile), abbastanza grosso e comodo da agganciare, oltre che da trasportare a mano. La batteria è di lunga durata: circa 5 ore di riproduzione continua con una singola ricarica, la quale avviene tramite USB di tipo C.

Non manca anche la certificazione di impermeabilità e resistenza alla polvere di tipo IPX67, superiore a quella dello speaker Sony visto in precedenza.

Da abbinare eventualmente agli auricolari JBL Wave 200 TWS, tra i migliori sul mercato, per un’esperienza d’ascolto completa e immersiva.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Impermeabile e resistente alla polvere Autonomia sotto la media
Ottimo rapporto qualità-prezzo Gancio non rimovibile
Esteticamente apprezzabile

 

JBL Mini Speaker Bluetooth USB

MINI SPEAKER CASSA BLUETOOTH USB RESISTENTE ALL'ACQUA ALTOPARLANTE WIFI RADIO

📐 Dimensioni e peso: 175 × 91 × 77 mm; 390 g
🔋 Autonomia: 20 ore
⚡ Tempi ricarica: 4.5 ore
🔊 Intensità max: 80 decibel
🔌 Connettività: USB
💧 Impermeabile: ✔️
🛒 Prezzo: € 9,99

Passiamo adesso a una delle casse Bluetooth portatili potenti prodotte da brand terzi, sicuramente poco conosciuti e per questo in grado di proporre articoli molto interessanti a prezzi notevolmente bassi. Lo speaker wireless proposto è venduto a un prezzo molto minore rispetto alla media, e che esteticamente ricorda molto le linee dei prodotti di JBL.

La sua forma a cilindro è infatti completamente circondata da un tessuto a rete, che include i tasti per alzare e abbassare il volume, per cambiare traccia, per avviare o interrompere la riproduzione e per avviare la connessione con il Bluetooth.

Da notare anche il comodo foro per agganciare un laccio (incluso nella confezione) e facilitare così il trasporto. Impermeabile all’acqua e resistente alla polvere, questo speaker però non dispone di nessuna certificazione ufficiale. La durata della batteria è di circa 20 ore, decisamente niente male.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Disponibile in diversi colori Bassi sottotono
Prezzo molto basso
Autonomia di 20 ore

 

CASSA BLUETOOTH PORTATILE WATERPROOF

 

CASSA BLUETOOTH PORTATILE 40 W RMS USB MP3 SPEAKER WATERPROOF SMARTPHONE MUSICA

📐 Dimensioni e peso: 220 × 126 × 122 mm; 330 g
🔋 Autonomia: 20 ore
⚡ Tempi ricarica: 4.5 ore
🔊 Intensità max: 90 decibel
🔌 Connettività: micro USB
💧 Impermeabile: ✔️
🛒 Prezzo: € 29,99

Questa cassa Bluetooth è in un certo senso molto simile a quella precedente, almeno per quanto riguarda il design, ma può contare su alcune funzioni e caratteristiche sicuramente da non sottovalutare. Il supporto alla micro SD, per esempio, è molto utile per riprodurre musica direttamente da una memoria esterna e senza passare per la connessione Bluetooth. Presente anche l’ingresso jack AUX, per riprodurre i brani da smartphone, tablet o PC via cavo e senza quindi utilizzare le tecnologie wireless.

Lo speaker è resistente ad acqua e polvere e presenta due subwoofer stereo da 40 W, in grado di offrire bassi molto potenti e un suono forte e chiaro. La batteria può durare fino a un massimo di 20 ore. In confezione è presente anche una comoda cinghia da agganciare per trasportare l’oggetto in completa libertà.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Supporto micro SD e ingresso AUX Brand non conosciuto
2 subwoofer da 40 W
Autonomia massima di 20 ore

 

XTREME MINI CASSA PORTATILE BLUETOOTH

MINI CASSA PORTATILE RADIO FM SD BLUETOOTH MP3 SMARTPHONE SPEAKER TABLET PC

📐 Dimensioni e peso: 88 × 88 × 108 mm
🔋 Autonomia: 9 ore
⚡ Tempi ricarica: 2 ore
🔊 Intensità max: 95 decibel
🔌 Connettività: micro USB
💧 Impermeabile:
🛒 Prezzo:

Includiamo infine un modello con dimensioni ancora più ridotte e molto particolare a livello di design. La rete in tessuto che ricopre tutto il cilindro è infatti ultimata con un verde militare mimetico che non sempre si vede sulle casse Bluetooth portatili. Il profilo ricorda molto quello di una lattina, ma all’intero racchiude un buon hardware con potenza massima di 3 W, oltre a una batteria da 4000 mAh.

In totale riesce a riprodurre contenuti per circa 9 ore, l’autonomia quindi non spicca rispetto ad altri modelli visti in precedenza ma risulta comunque sufficiente. La connessione è di tipo micro USB, con cavo incluso in confezione.

Sulla scocca sono presenti soltanto tre tasti: due dedicati al controllo del volume e uno multifunzione, pensato per avviare la connessione tramite Bluetooth, accendere e spegnere lo speaker, oppure avviare o interrompere la riproduzione. Si trarre di una delle mini casse Bluetooth più economiche dell’elenco, che sicuramente vale la pena provare.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Disponibile in diversi colori Brand poco conosciuto
Dimensioni molto ridotte Autonomia non eccellente

 

Come scegliere le migliori casse Bluetooth

Quali sono i dettagli e le caratteristiche fondamentali da valutare nella scelta delle migliori casse Bluetooth disponibili online? Per quanto questi dispositivi sembrino semplici e piuttosto simili tra loro, la scheda tecnica spesso può variare anche di molto, motivo per cui è bene non sottovalutare gli aspetti di cui parleremo tra poco, ossia: potenza, qualità del suono, connettività, portabilità, dimensioni, autonomia, impermeabilità, funzioni e, ovviamente, prezzo.

Potenza

Tutti i modelli riportati nell’elenco visto in questa guida presentano delle dimensioni molto ridotte e ciò potrebbe non sembrare un’ottima soluzione per chi è alla ricerca di tanta potenza e volume. Tuttavia, le tecnologie oggi a disposizione sono sufficientemente avanzate da riuscire a garantire una potenza (misurata in Watt) elevata anche per prodotti di piccole dimensioni. Ovviamente i brand più importanti possono contare su tecnologie più avanzate e ottimizzate, ma anche le aziende meno note non sono assolutamente da trascurare.

Qualità del suono

La qualità del suono è indubbiamente un elemento essenziale da considerare quando si pensa all’acquisto di casse Bluetooth portatili potenti, poiché il volume elevato non è nulla se non è accompagnato anche da una qualità chiara e precisa. A questo proposito ci sentiamo di dire che Sony e JBL sono tra le aziende migliori, poiché da anni lavorano per migliorare sempre di più tale aspetto. Nella nostra lista, lo speaker di Sony dispone di Extra Bass e Sound Diffusion Processor, per esempio, che sono delle tecnologie di elevata qualità. Per andare sul sicuro, quindi, i primi due modelli riportati nella guida sono quelli da scegliere.

Connettività

In una guida in cui analizziamo le migliori casse Bluetooth in commercio, è ovviamente sottintesa la presenza della tecnologia Bluetooth. Tuttavia, non è l’unica forma di connessione disponibile per riprodurre contenuti multimediali di tipo audio. Alcuni modelli analizzati, infatti, possono contare su altre tre connettività: quella AUX (tramite ingresso jack), quella di tipo USB A e quella tramite l’ingresso slot micro SD. Starà quindi a voi decidere per quale optare. Per quanto riguarda invece la ricarica, questa avviene in genere tramite USB, alcuni modelli con supporto micro USB e altri con USB di tipo C.

Portabilità e dimensioni

L’importanza della portabilità varia in base al modello: lo speaker di Sony ad esempio, così come altri nella lista, dispone di un foro per l’aggancio di un laccio, che però non è sempre incluso in confezione. La cassa di JBL, invece, propone un gancio già incassato e che non può essere rimosso. Infine, il quarto modello della lista include una cinghia nella confezione, che si attacca a entrambe le estremità e offre quindi ancora più portabilità e comodità se si prevede di portare la cassa con sé.

Per quanto riguarda le dimensioni, tutti i prodotti riportati sono piccoli e comportano quindi un ingombro minimo. A seconda delle proprie esigenze, questa caratteristica può essere più o meno importante, motivo per cui consigliamo di fare sempre attenzione alle dimensioni riportate sulla scheda tecnica.

Autonomia

Potenza, qualità del suono e connettività incidono moltissimo su quella che è l’autonomia generale delle casse Bluetooth portatili, così come incide la dimensione e tipologia della batteria, la quale a sua volta dipenderà dalle dimensioni del prodotto. L’autonomia può variare anche molto da modello a modello: se alcuni durano un massimo di 5 ore, altri 12 ore o persino 20 ore. In base alle necessità che si hanno in questo senso sarà opportuno decidere quale speaker acquistare.

Impermeabilità e resistenza

Ormai quasi tutte le migliori casse Bluetooth disponibili online possono contare su una qualche certificazione di impermeabilità e resistenza alla polvere. Alcune di quelle viste in alto sono infatti certificate IPX67 (protezione completa contro l’ingresso della polvere e protezione da immersioni temporanee), mentre altre non dispongono di certificazione, ma sono esplicitamente dichiarate come resistenti agli schizzi, all’acqua e alla polvere. Massima libertà consentita quindi sotto questo punto di vista.

Funzioni

A parità di autonomia, qualità del suono e potenza, alcune funzioni extra possono fare la differenza. Se ad esempio le tecnologie Extra Bass e Sound Diffusion Processor risultano essere importanti, allora il modello da scegliere è quello di Sony, se la cinghia per la portabilità lo è di più, il quarto modello della lista è quello migliore, se oltre al Bluetooth anche le connessioni AUX, USB e lo slot per Micro SD sono essenziali, allora bisognerà optare per l’acquisto di un modello di speaker che li supporta. Insomma, la scelta delle funzioni extra spetterà sempre alle esigenze specifiche d’uso.

Prezzo

Naturalmente il prezzo di vendita può avere un peso più o meno importante, in base alle preferenze soggettive e al budget che si ha a disposizione. In ogni caso, in linea generale il prezzo delle migliori casse Bluetooth portatili viste in questa guida risulta abbastanza basso: abbiamo infatti incluso prodotti con un prezzo di partenza di 15 euro, fino ad arrivare a un massimo di 50 euro circa.

Conclusioni

Siamo quindi infine arrivati alla conclusione della nostra guida sulle migliori casse Bluetooth del 2023. Come più volte detto, abbiamo cercato di proporre solo i prodotti più equilibrati in termini di rapporto qualità-prezzo, così da consentire a chiunque di scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze.

Tra le caratteristiche più importanti che non potevamo non considerare troviamo potenza, qualità del suono, connettività, portabilità, dimensioni, autonomia, impermeabilità, funzioni e ovviamente anche il prezzo, che consigliamo di tenere sotto controllo prima di procedere con l’acquisto di qualsiasi modello di speaker.

Domande frequenti sulle migliori casse Bluetooth

Dopo aver proposto una lista delle casse Bluetooth migliori per rapporto qualità prezzo e una serie di caratteristiche da considerare prima di procedere all’acquisto, possiamo dedicare qualche istante alle domande più frequenti sulle migliori casse Bluetooth in commercio, così da chiarire ogni dubbio in maniera rapida e precisa.

Quali sono le migliori casse Bluetooth?

La migliore cassa Bluetooth dipenderà molto dall’uso che si prevede di farne e, di conseguenza, dalle caratteristiche più o meno cruciali in questo senso. Per una maggiore garanzia di qualità consigliamo la scelta di speaker di brand noti come Sony o JBL, ma altri prodotti visti nella guida presentano specifiche assolutamente interessanti e da non sottovalutare.

Da quanti watt deve essere una buona cassa Bluetooth?

Una buona cassa Bluetooth deve avere una quantità di watt compresa tra gli 80 e i 100 W. Tuttavia, quando si parla di casse Bluetooth portatili, tale valore tende a scendere in maniera abbastanza importante e può persino arrivare a 5 W. In questo secondo caso, consigliamo almeno casse Bluetooth da 20 W.

Come scegliere la potenza delle casse?

La potenza delle casse è data dal valore dei Watt. Maggiore è la quantità di Watt, più potente risulterà il suono dello speaker. Oltre alla potenza, però, consigliamo di considerare anche: qualità del suono, connettività, portabilità, dimensioni, autonomia, impermeabilità, funzioni e prezzo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Non perderti neanche un'offerta: risparmia con il nostro canale Telegram

Seguici su Telegram

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti