Notizie

Samsung creò tre prototipi per mascherare il Galaxy SIII 16 Giugno 2012

Samsung ha pubblicato sul suo blog ufficiale un post nel quale spiega come è riuscita a mantenere segreto il design del suo Glalaxy SIII fino al giorno dell'annuncio ufficiale.

Galaxy SIII team
Il team di sviluppo del Galaxy SIII
La società coreana afferma di aver realizzato tre diversi prototipi con forma e caratteristiche diverse. Tutti e tre sono sono stati utlizzati contemporaneamente per lo sviluppo del device finale. I prototipi sono stati consegnati agli operatori direttamente a mano da dipendenti di Samsung e non da società terze o corrieri, come solitamente accadeva in passato.

Sono pochi ingegneri hanno avuto la possibilità di lavorare sul prodotto finale che portavano in speciali custodie di sicurezza, anche quando lo trasportavano per i corridoi dell'azienda. L'accesso al laboratorio avveniva solo tramite l'uso di badge e lettori di impronte. Erano diventati una specie di "agenti segreti", con una doppia vita, obbligati a non rivelare nulla, nemmeno ai loro familiari.

"Ho ricevuto così tante domande sul Galaxy SIII da parte di amici e parenti", ha affermato YoungDoo Jin, senior Engineer di Samsung, "ma non avrei mai rivelato nulla, o sarei stato licenziato. Ho detto di aver lavorato allo sviluppo del Galaxy solo dopo che è stato reso pubblico".

"Mio figlio sapeva che avevo lavorato sia alla realizzazione del Galaxy S che a quella del Galaxy SII. Immaginava che lavoravo anche al Galaxy SIII. Ogni volta che vedeva un articolo su internet che parlava del nuovo Galaxy mi chiedeva 'Papà stai facendo il GSIII, vero?' Ma tutto quello che potevo rispondere è che non ne sapevo nulla, è stato davvero imbarazzante", ha affermato ByungJoon Lee, Principal Engineer.

"Sono felice che siamo riusciti a mantenere il design segreto fino alla fine, ma devo ammettere che è stato davvero molto difficile", ha detto WooSun Yoon, Principal Engineer.

di Antonio Monaco / Telefonino.net